RUSSIA - Mosca

L'Anello D'Oro

  • Tour (voli esclusi)
  • 5 giorni / 4 notti
  • Come da Programma

Per approfondire la conoscenza della Russia Ortodossa, oltre  Mosca con le sue mille cupole dorate, non si può perdere l'occasione di visitare l' Anello d'oro, autentica culla della civiltà e della storia russa.
Questo è un tour essenzialie di 5 giorni con partenze garantite per minimo due persone, per chi magari ha già visitato San Pietroburgo oppure desidera avere una visione di altri centri più o meno grandi come Suzdal e Vladimir, in cui l'autentico, profondo cuore della Russia palpita ancora.
Avrete anche un visione della meravigliosa campagna russa, dei suoi fiumi e della grandezza di questo sterminato paese. Potrete aggiungere anche altri giorni a Mosca e un'escursione a Sergej Posad fulcro della cristianità ortodossa.
Un tour dedicato alle più importanti città dell’Anello d’Oro, disposte su un circuito  che si snoda a nord-est di Mosca. Alcune di esse sono in realtà piccoli villaggi dove si respira una placida atmosfera di campagna, altre hanno un’aria più cittadina: tutte offrono però un ricco campionario di cultura, arte e storia russa, veri e propri gioielli del passato!

Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO


1° giorno  Mosca
Arrivo all'aeroporto di Mosca, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento riservato in hotel. Check-in e pernottamento.


2° giorno  Mosca/Suzdal (o Vladimir)  
Colazione e cena in hotel.
Partenza per Suzdal (o Vladimir) con trasporto riservato. Arrivo in hotel e check-in.


3° giorno  Suzdal/Vladimir/Mosca
Colazione in hotel.
Incontro con la guida e inizio delle visite. Suzdal, un tempo a capo di un potente principato, oggi è poco più di un villaggio a nord-est di Mosca, ma conserva nei suoi monumenti i fasti di un passato glorioso. Giro con visita al Cremlino, al Monastero di Sant’Eufemio, al Museo dell’architettura lignea, alla Cattedrale della Natività.
Vladimir, fondata nel 1108, quando Mosca era poco più di un villaggio, nel XIII secolo divenne una delle più potenti città della Russia, fino a diventarne per alcuni decenni la capitale. Giro con guida, visita alla Cattedrale della Dormizione.
Rientro con trasporto privato a Mosca e check-in.


4° giorno  Mosca
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata al city tour della capitale. Visite esterne con giuda e trasporto privato: la Piazza Rossa e la Cattedrale di San Basilio, l’elegante via Tverskaya, la Piazza Teatralnaya e il Teatro Bolshoi, la Lubianka con la sede dell’ex KGB, la Collina dei Passeri e Università di Mosca. Pomeriggio dedicato alla visita del Cremlino da sempre centro della vita politica, religiosa e culturale della Russia. Visita ad alcune delle cattedrali dispiegate sul territorio del Cremlino. Pernottamento.


5° giorno  Mosca
Prima colazione in hotel. Transfer riservato per l'aeroporto.


Gli Hotel
Mosca: Holiday Inn Sokolniki 4 stelle o similari
Suzdal/Vladimir: Heliopark, Sokol, Veles 3 stelle o similari


Dalla partenza del 3/10/2019 in poi nel programma è incluso: visita Monastero San Sergio a Sergiev Posad, 2 pranzi in ristorante (1 a Sergiev Posad + 1 a Suzdal).

Date e prezzi
Prezzo
03/10/19 / 07/10/19
quota a persona in camera doppia 5 giorni /4 nott
€ 1060
04/11/19 / 08/11/19
quota a persona in camera doppia 5 giorni /4 nott
€ 1060
09/12/19 / 13/12/19
quota a persona in camera doppia 5 giorni /4 nott
€ 1060
30/01/20 / 03/02/20
quota a persona in camera doppia 5 giorni /4 nott
€ 1060
13/02/20 / 17/02/20
quota a persona in camera doppia 5 giorni /4 nott
€ 1060
19/03/20 / 23/03/20
quota a persona in camera doppia 5 giorni /4 nott
€ 1060
02/04/20 / 06/04/20
quota a persona in camera doppia 5 giorni /4 nott
€ 1060

Supplementi

dal 03/10/19 al 02/04/20
supplemento camera singola
€ 170
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono a Pacchetto a Persona (in camera doppia) partenze garantite minimo due persone
Volo su richiesta dai principali aeroporti italiani.

LA QUOTA COMPRENDE:
- sistemazione a Mosca in camera doppia standard presso hotel holiday Inn Sokolniki 4* o similare
- sistemaziona a Suzdal in camera doppia standard presso hotel Heliopark o similare
- trattamento di pernottamento e prima colazione
- 1 cena a Suzdal
- trasferimenti privati aeroporto/hotel e viceversa
- giro città di Mosca con guida in italiano
- visita al territorio del Cremlino di Mosca con ingresso incluso e guida in italiano
- giro città di Suzdal con guida in italiano
- giro città di Vladimir con guida in italiano
- assistenza in italiano in loco 24/24



LA QUOTA NON COMPRENDE:

- voli da e per l'Italia 
- pasti non citati nel programma
- escursioni facoltative
- visto turistico (procedura ordinaria) + polizza medica
. spese corriere per presa e restituzione passaporti
- quota iscrizione e assicurazione medico/bagaglio/annullamento 
- tutto quanto non esprettamente indicato alla voce "la quota comprende".

Appunti di Viaggio

CUCINA - La cucina russa è molto sostanziosa per poter affrontare il lungo freddo invernale e la varietà di ortaggi è piuttosto limitata a causa delle difficoltà climatiche che impediscono alcune colture. Grande varietà si trova invece negli zakuski, gli antipasti freddi come caviale nero e rosso serviti su pane nero e burro o con crèpe lievitate (i bliny). Vengono serviti molti tipi di pesce come salmone, storione, aringa e naturalmente la famosa insalata russa (stolicnyj salat); il tutto è accompagnato dalla panna acida (smetàna) che compare nel 90% dei piatti. Da assaggiare la minestra di cavoli, di barbabietola rossa e carne (borsc) e le polpette kotlety. Le bevande più diffuse sono il tè e la vodka.

FORMALITA’ DI INGRESSO - Non è permesso l’ingresso in Russia senza il visto emesso in Italia. Per l’ottenimento del visto è necessario compilare e firmare l’apposito modulo che verrà inviato all’atto della prenotazione, una foto tessera recente a colori,  il passaporto in perfette condizioni con una validità residua di almeno sei mesi dalla data di rientro dal viaggio con 2 pagine libere consecuitve per l’apposizione del visto.

VALUTA - Da gennaio 1998 in Russia è in vigore il rublo (RUB, suddiviso in 100 copechi). Un Euro è pari a circa 70 RUB ed è sempre più accettato come valuta pregiata. Consigliamo di portare Euro, comunemente convertibili, oppure Dollari statunitensi di piccolo taglio. I tagli da 50 e 100 dollari USA devono essere posteriori al 1991, altrimenti non vengono accettati. L’importo massimo senza doverlo dichiarare è l’equivalente di 3000 Dollari USA.
Nei grandi alberghi è possibile pagare con le principali carte di credito. Il cambio può essere effettuato presso le banche e gli uffici autorizzati. Si stanno anche diffondendo i Bancomat internazionali, dove è possibile prelevare in rubli o in dollari.

ACQUISTI - Tipici, e facilmente reperibili ovunque, sono i prodotti artigianali come la matrjoska (la bambola in legno dipinta a mano che contiene al suo interno fino a 12 bambole di grandezza scalare), le statuine di gzel in porcellana bianco-azzurra e le scatole della scuola di Paleh, in legno dipinto e laccato. Si trovano tessuti lavorati a mano di lino, lana e cotone, scialli, tovaglie, pizzi e merletti di elegante fattura e a buon prezzo; molto costosi ma davvero bellissimi sono i gioielli in ambra. Per i buongustai c’è l’ottimo caviale, il tè e soprattutto la vodka.
L’acquisto di articoli di valore (compreso il caviale) dà luogo al rilascio di una ricevuta, da conservare ed esibire all’uscita dal Paese. L’esportazione di oggetti di valore (icone od altro) è soggetta a preventiva autorizzazione obbligatoria da parte del Ministero della Cultura; senza la prescritta autorizzazione il bene è suscettibile di sequestro, e si può incorrere in ulteriori conseguenze (multa, arresto, detenzione, processo).
Alcuni beni sono pertanto soggetti ad una limitata esportazione tra i quali si annoverano:
- oggetti d’arte e d’antiquariato (salvo il permesso del Ministero della Cultura e dietro pagamento di una tassa);
- metalli preziosi e pellicce (salvo che detti articoli, dichiarati all’arrivo, siano di proprietà del visitatore);
- caviale. Si possono esportare fino a 280 grammi di caviale con la relativa fattura (da dove si evince che l’acquisto sia stato effettuato presso un negozio autorizzato alla vendita agli stranieri).
I negozi generalmente sono aperti dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 14:00 alle 19:00.

MANCE - Non obbligatorie, sono però divenute ormai di uso comune in alberghi e ristoranti, per guide, facchini e autisti. Per i viaggi di gruppo, si raccomanda di attenersi alle indicazioni della propria guida o del proprio accompagnatore.

FUSO ORARIO - In Russia ci sono 11 fusi orari diversi: per Mosca e San Pietroburgo bisogna spostare le lancette in avanti di due ore, e di 1 ora quando in Italia vige l’ora legale.

1 Commenti
gelmi7463

alle ore 12:44 del 16 febbraio

5.0/5.0

Buongiorno Sig.ri/re,mi chiamo Taschera Guglielmo da Trento,un vostro fedele cliente con la moglie,grazie hai preziosi consigli,del vostro agente Farag Morsey che è, e lo sottolineo,una persona estremamente preparata professionalmente,impeccabile,premurosa,di buon senso,affabile,praticamente perfetta mi aveva consigliato Marsa Alam resort Gemma ed è stata una vacanza eccezionale da tutti i punti di vista,posto,servizi,mangiare, spiagge,personale eccellente, poi sono stato a Kirov Russia lo stesso eccenzionale trattramento dall'andata al ritorno e non avevo dubbi,con i preziosi consigli del Sig. Morsey,ho finalmente trovato un tour operetour all'avanguardia e serio,ma sopratutto trasparente e senza sorprese, come invece,mio malgrado è successo, con tutte le altre superficiali agenzie turistiche dove mi ero rivolto in precedenza,grazie di tutto Taschera Guglielmo e moglie Sabrina Franzoi,al prossimo viaggio.....a presto.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!